Come fare per stabilire se la patch MS17-010 fosse presente sui propri sistemi Windows? E come si può installarla subito?

Microsoft continua ad aggiornare Windows XP dopo l’importante attacco hacker avvenuto a livello mondiale mediante il ransomware WannaCry. Seppure il sistema operativo non fosse più supportato, Microsoft, sta lavorando per non mettere in pericolo gli utenti che ancora lo utilizzano.

Da qualche mese Microsoft non distribuisce più gli aggiornamenti di sicurezza come pacchetti singoli ma li pubblica in Windows Update sotto forma di rollup.Si tratta di aggiornamenti cumulativi che contengono tutte le patch del mese sotto forma di un unico pacchetto: Aggiornamenti Windows, novità per update più veloci. Com’è noto, l’aggiornamento di sicurezza che protegge il sistema dal ransomware WannaCry e dagli altri attacchi che sfruttano la stessa vulnerabilità presente nell’implementazione Windows del protocollo SMB 1.0/CIFS è quello identificato come MS17-010.

Indipendentemente dalla versione di Windows utilizzata, suggeriamo di aprire il Pannello di controllo quindi cliccare sull’icona Programmi e funzionalità (è possibile digitare Programmi e funzionalità nella casella di ricerca di Windows). Dalla colonna di sinistra si deve fare clic su Visualizza aggiornamenti installati quindi cliccare sull’intestazione Installato il in modo da ordinare per data le patch già installate.

Prima di tutto, è importante evidenziare che WannaCry può infettare solo i dispositivi Windows. Se il vostro dispositivo esegue macOS, iOS, Android, Linux o qualsiasi altro sistema operativo, allora il malware non lo potrà danneggiare.

Le diverse versioni di Windows richiedono diversi aggiornamenti. Quindi, prima di installare qualsiasi cosa, dovete capire qual è la versione di Windows del vostro computer.

Per farlo:

  • Cliccate il tasto di Windows + R sulla vostra tastiera;
  • Nella casella “Esegui” che vi apparirà sullo schermo, digitate winver e fate click su “OK”.

Si aprirà una finestra che vi mostrerà la vostra versione di Windows

Ecco i link degli aggiornamenti che sono stati rilasciati per tutte le versioni di Windows. Fate attenzione: se non siete sicuri che la vostra versione di Windows sia la 32-bit o la 64-bit, potete scaricare semplicemente entrambi gli aggiornamenti (uno dei due funzionerà); se provate ad eseguire l’aggiornamento sbagliato vi apparirà una casella di errore ma non creerà alcun danno.

Quando cliccate sul link corrispondente, il vostro sistema scaricherà un file eseguibile con un’estensione MSU. Si tratta dell’aggiornamento richiesto. Fate doppio click sul file per eseguirlo e seguite le istruzioni della procedura guidata. Dopo aver effettuato l’installazione, riavviate il sistema. Ecco fatto: la vulnerabilità verrà risolta e WannaCry non potrà più accedere al vostro computer così facilmente.