Il Garante Privacy salva la fattura elettronica

Il Garante Privacy attacca, ma salva, la Fattura Elettronica: limitati i dati in conservazione e prevista una nuova verifica nel mese di aprile.

Un intervento all’ultimo secondo del Garante per la Protezione dei Dati Personali dapprima mette in forse l’avvio ufficiale della Fattura Elettronica in Italia (fissato negli scambi tra privati al 1 gennaio 2019), quindi fuga ogni dubbio cancellando ogni possibilità ulteriore di rinvio. I dubbi sulla questione della tutela dei dati rimane per certi versi in piedi, ma le specifiche dettate dal Garante Privacy risolvono gran parte dei dubbi sollevati in un primo momento, procrastinando quindi gli altri ad una seconda rivalutazione.

Read More